PPG rileva ICR, produttore di vernici, smalti, fondi e altri articoli per l’industria leggera e il car refinish

PPG ha annunciato di avere raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione di Industria Chimica Reggiana (ICR) S.p.A., produttore di vernici, smalti e fondi per il car refinish e applicazioni di verniciatura industriali leggere. Si prevede che l’operazione sarà conclusa nel primo trimestre del 2020 fatte salve le usuali condizioni di chiusura. I termini finanziari non sono stati comunicati.

Fondata nel 1961, ICR ha sede centrale in Italia e produce articoli per il car refinish – stucchi, fondi, isolanti e trasparenti – commercializzati con il marchio SPRINT® nonché una gamma completa di vernici, smalti e fondi per veicoli commerciali leggeri e altre applicazioni di verniciatura industriali leggere. ICR si avvale di circa 180 dipendenti ed è presente con i suoi prodotti in oltre 70 Paesi in Europa, Africa, Asia mediorientale, Stati Uniti e America Latina.

“L’acquisizione di ICR completerà la nostra offerta attuale di prodotti per i settori del car refinish e delle vernici, smalti e fondi per l’industria leggera, aggiungendo prodotti speciali a valore aggiunto che rispondono alle esigenze di distributori e carrozzerie”, spiega Gary Danowski, vicepresidente PPG globale per il car refinish. “Continueremo a offrire gli affidabili prodotti e servizi sui quali i clienti ICR ormai contano e diamo un caloroso benvenuto ai dipendenti ICR in PPG.”

Condividi